POLO RIABILITATIVO ANAGNI

CHI SIAMO

LA STRUTTURA

POLO RIABILITATIVO ANAGNI srl

Det Reg n G02377 del 23/02/2023

Dir. San. Dr. Marco Pittiglio


Il Polo Riabilitativo Anagni è autorizzato e in fase di accreditamento per le attività di riabilitazione in regime ambulatoriale e domiciliare in modalità estensiva e di mantenimento per le persone con disabilità fisica, psichica e sensoriale complesse di soggetti in età evolutiva, adulta e geriatrica (ex art 26 L. 833/78).

Nello specifico:

la riabilitazione estensiva è un’attività assistenziale complessa per soggetti che hanno superato l’eventuale fase di acuzie e di immediata post-acuzie e che necessitano di interventi orientati a garantire un ulteriore recupero funzionale in un tempo definito

la riabilitazione di mantenimento è un’attività di assistenza a soggetti affetti da esiti stabilizzati di patologie psico-fisiche che necessitano di interventi orientati a mantenere l’eventuale residua capacità funzionale o a contenere il deterioramento

Nell’età evolutiva l’attività riabilitativa è rivolta prevalentemente a soggetti affetti da:

-          Autismo

-          Ritardo globale dello sviluppo

-          Disturbi dell’apprendimento

-          Disturbi del linguaggio

-          Disturbi della coordinazione motoria

-          Disturbi del comportamento

-          Postumi di sindromi genetiche e dismetaboliche

-          Postumi di paralisi cerebrali infantili

Nell’età adulta l’attività riabilitativa è rivolta prevalentemente a persone affette da:

-          Patologie del sistema nervoso centrale di natura infiammatoria: encefaliti, mieliti, encefalomieliti

-          Patologie del sistema nervoso centrale di natura degenerativa: Parkinson, Sclerosi multipla, Sclerosi laterale amiotrofica

-          Patologie del sistema nervoso centrale di natura vascolare: ictus emorragici e ischemici

-          Patologie del sistema nervoso centrale di natura post-traumatica e neoplastica

-          Patologie del sistema nervoso periferico: neuropatie periferiche ereditarie, infiammatorie, tossiche e idiopatiche

-          Distrofie muscolari

La complessità delle disabilità determinate dalle suddette patologie richiede un approccio multidisciplinare realizzato con la formazione di un’equipe riabilitativa avente il compito, una volta valutato il paziente, di:

-          Elaborare un progetto riabilitativo individuale (PRI)

-          Definire gli obiettivi a breve, medio e lungo termine

-          Programmare le azioni e determinare le condizioni necessarie al raggiungimento degli obiettivi

-          Verificare periodicamente la validità degli interventi programmati

-          Valutare i risultati ottenuti

L’equipe riabilitativa è l’espressione di diverse professionalità, ognuna delle quali assume un ruolo importante nell’organizzazione del percorso integrato socio-sanitario, favorendo la connessione tra programmi di intervento sanitario e interventi sociali che, orientati a sviluppare e a rendere disponibili le risorse e le potenzialità ambientali, amplificano e rinforzano l’intervento riabilitativo, consentendo l’inserimento e il reinserimento del disabile nei diversi cicli di vita sociale e il miglioramento della sua qualità di vita.

I componenti dell’equipe riabilitativa cariano a seconda dell’età del paziente e della sua patologia comprendendo figure mediche:

-          Fisiatra

-          Neuropsichiatra infantile

-          Neurologo

-          Foniatra

Professionisti sanitari della riabilitazione

-          Fisioterapista

-          Logopedista

-          Terapista della neuropsicomotricità dell’età evolutiva

-          Terapista occupazionale

-          Educatore professionale

Psicologo, Assistente sociale

Si realizza, in questo modo, la presa in carico globale della persona che rappresenta lo strumento che garantisce la continuità della relazione assistenziale in tutte le fasi di realizzazione del progetto terapeutico.

TIPOLOGIE DI PRESTAZIONI EROGATE IN REGIME DI EX ART 26

-          Visite mediche specialistiche

-          Riabilitazione neuromotoria

-          Riabilitazione cardiologica

-          Riabilitazione respiratoria

-          Terapia occupazionale

-          Logopedia

-          Psicomotricità

-          Terapia neuropsicologica

-          Sostegno psicologico

-          Orientamento psico-pedagogico

-          Intervento educativo

-          Incontri con la scuola (GLHO)

-          Piani didattici personalizzati e BES

Per informazioni contattare



La sede operativa è aperta:

Lun-ven ore 8,30-19.30

Sab 8,30-14,30